Venerdì 29 Giugno, ore 21:00: visita guidata alla Cattedrale e al Trittico

Tornano, a distanza di un anno, le tre occasioni di visita, di sera, alla Cattedrale di San Guido. Il loro vertice sarà la visione del Trittico di Bartolomè Bermejo, in partenza a Settembre per prestigiosi musei d’Europa: Prado (Madrid), Museu Nacional di Catalunya (Barcellona) ed, infine, The National Gallery (Londra).

L’esperienza dello scorso anno era stata definita da qualcuno “ambiziosa“, ma aveva registrato una partecipazione numerosa ed assidua. E, soprattutto, aveva raccolto grandi consensi per quella esperienza piena e profonda di valori, sensazioni diverse, che la Cattedrale permette di realizzare.

La prima di queste tre serate del 2018 è Venerdì prossimo 29 Giugno alle ore 21:00.

I partecipanti saranno accolti nel Pronao del Duomo dal parroco Don Paolino e da Lionello Archetti Maestri, la guida di questa prima serata. Si alterneranno in tutta la serata momenti di musica, di canto, di riflessione, di spiegazioni, di contemplazione delle opere artistiche presenti nella nostra Cattedrale. Il vertice sarà la visita al trittico nello “scrigno” di bellezze della Cattedrale: l’aula Capitolare,  con la spiegazione del Dottor Bocchiotti esperto della nostra opera. L’organista di questa prima serata sarà Giuseppe Vigorelli. Cristina Cavanna, con il Maestro Sergio Viotti, per il canto. Al termine, nel chiostro dei canonici un rinfresco per tutti.

Mi permetto di rivolgere l’invito ai fedeli ed anche agli acquesi tutti. So che molti non hanno mai visto il trittico della Cattedrale! E’ vero?  E allora questa è  un’occasione da non perdere, semplice e gradevole per poterlo visitare. Così valorizziamo al massimo quei tesori di storia, di arte, di bellezza, di poesia, di cultura e di fede trasmessi dai nostri vecchi, di cui la nostra Città è ricca. E la Cattedrale ne è un esempio. Vi aspetto.

Di seguito, gli orari per le tre serate e il programma di sala per la prima serata.

dP

 

Commenta per primo

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.